Sai cos’è il Li-Fi?

La luce sarà sempre più importante come mezzo di trasmissione della comunicazione: questo quanto previsto da uno studio di Yole Développement e Piseo, secondo cui il Li-Fi sarà protagonista di una fortissima crescita nel prossimo decennio, arrivando a registrare un tasso di crescita medio annuo pari addirittura al 53% tra il 2021 e il 2023.

Introdotta da Harald Haas nel 2011, la tecnologia Li-Fi è un sistema di trasmissione dei dati che utilizza la luce LED visibile con impulsi luminosi ad alta frequenza. La creazione di reti Li-Fi non richiede speciali antenne o ripetitori, ma semplicemente il collegamento di impianti a LED con delle normali telecamere. Non creando conflitti con eventuali trasmissioni radio, la tecnologia Li-Fi si presta ad essere utilizzata dove le interferenze pongono problemi di sicurezza, come in ospedali e aerei. Inoltre, il segnale è limitato alla portata ottica, il che riduce i problemi di sicurezza causati dalle intercettazioni.

Secondo la ricerca, industria, sanità, ospitalità alberghiera, vendita al dettaglio, istruzione, edilizia residenziale rappresenteranno l’80% del volume delle vendite previsto nel 2023.

 

 

Articolo scritto da Giardino delle Competenze
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Vuoi collaborare con noi per costruire e divulgare i tuoi temi?

GIARDINO DELLE COMPETENZE
+39 039 6886101
info@giardinodellecompetenze.it
P.IVA e C.F. 09277020963

© 2020 Giardino delle competenze. All Rights Reserved. Powered by Primaklasse|Privacy Policy